UNA CORNICE INFINITA

Sono alla finestra del tempo in un luogo fine e trasparente .  Da qui scorgo tutti i colori del mondo e posso andare avanti e indietro, spostando a mio piacimento la lancetta degli anni e dei ricordi.
La storia che sta bussando alla tua porta, chiedendoti di entrare, assomiglia alle onde del mare che si confondono, accavallandosi l’una sull’altra, una volta giunte sulla battigia.
Più voci si sovrappongono nel corso di questa delicata armonia che proprio non intende smettere di essere cantata, e che, come un coro, ama l’insieme.
Non si raggiunge l’armonia del tutto se prima le singole parti  non hanno sperimentato l’errore della stonatura, uscendo dal flusso incantato e rarefatto del brano eseguito alla perfezione.
Io, Jole, una voce fuori dal coro della vita falsa, ma indispensabile per ripristinare l’antico equilibrio creato dall’amore, un tempo, dipinsi quadri magici di luce e di ombre.
Annie e Jeremy, due anime a me molto care che si sono perse nel mare in tempesta dell’odio e del  rancore, si stanno cercando nei colori delle mie cornici…

copertina_lasoffittadiziajole-sm.jpg

Sinossi

compra-su-amazon-1024x355.png
unnamed.jpg